News/Eventi

19/01/2018

Digital marketing: cosi' le nostre imprese sono piu' competitive. A Confindustria il seminario sullo sviluppo internazionale delle imprese piacentine

Un valido alleato per ogni tipo di impresa del nostro territorio. È il digital marketing, argomento trattato al seminario “Digital marketing, Big Data e Analytics per lo sviluppo internazionale delle imprese – La ricerca di nuove relazioni con i clienti esteri”, tenuto ieri pomeriggio alla sede di Confindustria.
Lavori aperti da Maria Angela Spezia, consigliere delegato all’internazionalizzazione di Confindustria Piacenza, seguita dagli interventi di Nereo Sciutto, presidente e co-fondatore di Webranking, e Alessandro Lelli, docente dell’Università di Bologna, Pescara e BBS, rispettivamente sui temi “Big Data e Analytics per lo sviluppo digitale delle aziende” e “Strategie efficaci di marketing per gestire e mantenere i clienti internazionali”, dal caso aziendale di Rolleri presentato da Daniele Marzaroli e da Paolo Alice, e infine dalla relazione di Stefano Bellucci di Sace Bologna.
«L’economia digitale aiuta le nostre imprese a metterci alla pari con altri paesi che hanno già cambiato mentalità – ha detto Spezia – dobbiamo affrontare mercati interni e soprattutto esteri con un approccio diverso, con un digitale che deve essere governato. Il marketing digitale è un aiuto valido per tutti i settori, può essere applicato perfino nell’agricoltura, si tratta di un processo culturale al quale nessuno può ormai sottrarsi ». Lelli si è soffermato sugli strumenti più adatti per sfruttare l’onda digitale, che sono «i social media, mandare messaggi via Internet non è soltanto una moda, è una maniera per costruire un business e le aziende italiane devono capirlo per avere successo a livello internazionale».

tratto da Libertà del 19/1/2018